Sci di fondo nella Val Venosta

Paradiso invernale

Uniche nella regione sono le aree per lo sci di fondo in tranquille valli alpine, lontane dal traffico, che completano l'offerta della stagione invernale. Gli appassionati dello sci nordico troveranno in Val Venosta in Alto Adige piste da sci e percorsi panoramici, sia per il classico sci di fondo che per skating.
Facili piste per divertirsi nelle idilliache vallate, come la Val Martello o la zona intorno ai laghi di Resia e di San Valentino alla Muta, assicurano un'autentica esperienza nella natura. Piste ad alta quota si possono trovare nell’area turistica dell'Ortles, nel Parco Nazionale dello Stelvio, in Vallelunga e vicino a Slingia, oltre che nella confinante Val Monastero (Svizzera). In totale troverete 109 km di piste da fondo nella Val Venosta.

Il paradiso del fondo Passo Resia

L’altopiano intorno ai laghi di Resia e S. Valentino offre condizioni ideali per tutti coloro che praticano lo sci nordico. Circa 22 chilometri di piacevoli piste percorrono campi innevati esposti al sole e boschi radi. Particolarmente apprezzati sono la pista delle Tre Nazioni, che arriva fino a Nauders in Austria e la pista della Palla Bianca nella Vallelunga, che percorre circa 15 chilometri di natura incontaminata del comprensorio turistico Passo Resia. La pista d’altura Vallelunga si trova a circa 1.900 metri e garantisce in questo modo una bellissima neve per tutto l’inverno.

Le più belle piste di fondo si trovano nella Vallelunga, una valle laterale della Val Venosta. Il ghiacciaio della Palla Bianca è un terreno ideale per chi ama l'alpinismo d'alta montagna e persino l'arrampicata su ghiaccio. All'estremità superiore della Vallelunga si trova la cima della Palla Bianca a 3.739 m sul livello del mare, vicino al confine tra Austria e Italia.
La variegata pista d'alta quota della Vallelunga a 1.912 m s.l.m. ha già ospitato competizioni nazionali ed internazionali, ma non è superata dai fondisti ed è quindi il luogo perfetto sia per i professionisti che per i dilettanti.

Descrizione del percorso
L'ingresso alla pista di fondo si trova nei pressi del parcheggio di Melago. La pista può essere utilizzata da sciatori di fondo classici e skating. Adiacente al parcheggio è disponibile un servizio di ristorazione. Riscaldatevi prima e dopo l'allenamento con una bevanda calda nel bar "Evi's Hittl". Sono inoltre disponibili servizi igienici e uno spogliatoio. La piccola pista di fondo conduce da lì, dove il fiume Melager Bach scorre attraverso un sentiero che porta a Melago nel fiume Karlinbach. L'ampia pista di fondo conduce fuori valle attraverso il bosco fino a Grub. Lì il sentiero, nell'altro lato della valle, si trasforma e conduce attraverso prati soleggiati fino a Melago. Proseguendo il sentiero porta alla Malga di Melago (1.970 m). Aperta anche in inverno, offre la possibilità di riposare e farsi coccolare dal proprietario del rifugio con le prelibatezze altoatesine.

Prezzi
Biglietto giornaliero: € 6,00
Abbonamento stagionale Val Venosta: € 70,00

Come arrivare a Melago
Prendere la SS40 in Val Venosta fino a Curon. Seguire la strada principale Vallelunga fino al parcheggio di Melago (fine strada).